VALUTAZIONE DEL
FABBISOGNO FORMATIVO
ANNO 2017








 
Segnalazione Problemi



Questionario di rilevazione del fabbisogno formativo

Gentile Collega,

il Collegio IPASVI di Brescia, al fine di pianificare l’attività formativa del prossimo 2017, chiede a tutti gli iscritti di rispondere al seguente questionario: attraverso la Tua collaborazione ci sarà possibile proporre eventi di rilevante interesse per la professione. Grazie per la preziosa collaborazione.


Informazioni anagrafiche
Cognome *
Nome *
Indirizzo *
Telefono
E-Mail


1) In quale struttura svolgi la tua attività

2) Incarico svolto

3) Rapporto di lavoro (possibili più risposte)

4) Quale tra i seguenti argomenti ritieni di particolare interesse per il tuo aggiornamento (possibili più risposte)







5) Se hai scelto ETICA e DEONTOLOGIA, quali tra i seguenti contenuti ti interessano in particolare (MAX 3 risposte):
Etica e deontologia degli interventi assistenziali e socio assistenziali con riferimento all'umanizzazione delle cure, alla tutela del segreto professionale ed alla privacy
Consenso informato
Cure di fine vita
Direttive anticipate
Tutela degli aspetti assistenziali e socio-assistenziali, compresi quelli psicologici, delle fasce deboli
Promozione della cultura della donazione e formazione interdisciplinare in materia di trapianti d'organo
Lavoro continuo a stretto contatto con la terminalità, il mantenimento in vita dei donatori di organi e il paziente critico

6) Se hai scelto ORGANIZZAZIONE E MANAGEMENT quali tra i seguenti contenuti ti interessano in particolare (MAX 3 risposte):
Qualità assistenziale, relazionale e gestionale nei servizi sanitari
Promozione della qualità della vita e della qualità e sicurezza dell'ambiente di vita e di lavoro
Tutela della salute dei professionisti sanitari
Sistemi di valutazione, verifica e miglioramento dell'efficienza ed efficacia
Appropriatezza e outcome delle cure infermieristiche
Integrazione di attività assistenziali e socio-assistenziali
La valutazione della complessità
Promozione di una comunicazione corretta ed efficace
La cultura delle qualità: certificazione di strutture sanitarie ed accreditamento dei professionisti
Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali
Rete territoriale dell'emergenza-urgenza
Modelli organizzativi in ambito territoriale: assistenza domiciliare, infermieristica di comunità
Continuità assistenziale: percorsi clinico-assistenziali/diagnostici/riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura
Implementazione di linee guida e di percorsi diagnostico-terapeutici
Gestione del rischio biologico, chimico e fisico
Controllo delle infezioni nosocomiali
Mappatura delle competenze e valutazione dei professionisti
Ridefinizione strutturale dell'assetto sanitario territoriale

7) Se hai scelto RICERCA E INNOVAZIONE quali tra i seguenti contenuti ti interessano in particolare (MAX 2 risposte)
Inglese scientifico
Metodologia della ricerca
Evidence based practice
Epidemiologia e statistica
Progettazione ed utilizzo della ricerca clinica ed epidemiologica
Innovazione tecnologica: valutazione, miglioramento dei processi di gestione delle tecnologie biomediche applicate all’infermieristica
Utilizzo di banche dati bio-mediche-infermieristiche (PubMed, Cinahl)

8) Se hai scelto CLINICA quali tra i seguenti contenuti ti interessano in particolare (MAX 3 risposte):
Miglioramento delle conoscenze e delle competenze professionali per le principali cause di malattia, con particolare riferimento alle patologie cardiovascolari, neoplastiche, geriatriche e cronico-degenerative (SLA, BPCO, diabete, ecc…)
Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’ Evidence Based Practice (EBM – EBN – EBP)
Fragilità (minori, anziani, tossico-dipendenti, salute mentale): tutela degli aspetti assistenziali e socio-assistenziali
Multicuralità e cultura dell’accoglienza nell’attività sanitaria
Valutazione e trattamento del dolore acuto, cronico e palliazione
Farmacoepidemiologia, farmacoeconomia, farmacovigilanza

9) Se hai scelto EDUCAZIONE ALLA SALUTE quali tra i seguenti contenuti ti interessano in particolare (MAX 3 risposte):
Miglioramento degli stili di vita per la salute
Educazione terapeutica alla persona assistita e alla famiglia
Miglioramento dell'interazione tra salute ed ambiente e tra salute ed alimentazione
Promozione della salute della donna e del bambino
Sicurezza degli alimenti

10) Se hai scelto FORMAZIONE quali tra i seguenti contenuti ti interessano in particolare (MAX 2 risposte):
Modelli di apprendimento formativo efficaci
Il sistema di valutazione del tirocinio clinico
La valutazione degli interventi formativi
L'esercizio della tutorship (funzione e ruolo)
L'inserimento del neo-laureato nei contesti assistenziali

11) Se hai scelto CULTURA PROFESSIONALE quali tra i seguenti contenuti ti interessano in particolare (MAX 2 risposte):
Regolamentazione sanitaria
Esercizio della libera professione (assicurazione, forme associative, contratti, gestione economica-finanziaria)
Associazionismo professionale

12) Hai altri argomenti da suggerire? Scrivi nello spazio qui sotto

13) Quale è la Tua disponibilità in termini di ore/settimana?




14) Vorresti che i corsi fossero organizzati preferibilmente:




15) Se previste più giornate preferiresti una frequenza:




16) Preferisci che gli eventi siano organizzati: